A Fiumefreddo Bruzio il Castello della Valle rivive di arte

Sarà un’estate sotto il segno dell’arte quella che si appresta a festeggiare Fiumefreddo Bruzio ed il suo meraviglioso maniero affrescato da Salvatore Fiume, grazie all’impegno di associazioni, curatori ed artisti che, in sinergia con l’amministrazione comunale del borgo tirrenico, puntano ad avvicinare l’arte ai cittadini.

La notte dell’arte – incontri contemporanei

Il primo evento è in programma sabato 14 luglio: “La notte dell’arte – incontri contemporanei”, dalle 19.30 e fino a mezzanotte il Castello della Valle e le piazze del borgo di Fiumefreddo si animano con oltre 25 artisti “capaci di presentare una ricerca innovativa e fortemente contemporanea” – come spiega il critico d’arte Roberto Sottile, curatore artistico della rassegna – sottolineando che “non solo pittura e scultura, ma anche installazioni, video arte e performance che arricchiranno il cartellone della manifestazione”.

Gli artisti presenti in mostra al Castello della Valle sono: Angela Di Blasi, Alberto Criscione – scultore e designer, Paola Lo Prete, Nadia Lucisano, Francesco Cisco Minuti, Franco Paternostro, Antonio Pittelli, Barbara Ranieri, Jaqueline Gisele Rodriguez, Luigi Rovella, Roberta Saullo, @Valentina Siniscalchi, Francesco Speciale, Marco Stefanelli, Isabella Tassone, Milton Blas Verano, duo Vorago.

Si prosegue per le vie del borgo con: collettivo Rainbow, Antonio Conte – Lucia Longo, Costantino Rizzuti – Delia Dattilo, Emilio Natalizio – NEF accademia liutaia calabrese, {movimentomilc}, Andrea Mortelliti, Paola Lo Prete.

Appuntamento per sabato 14 luglio alle ore 19.30 presso il Castello della Valle con l’inaugurazione della mostra che aprirà questa notte dell’arte all’insegna di incontri contemporanei. La notte dell’arte ha la direzione artistica del critico d’arte Roberto Sottile e di Camera 237, ed è promossa dall’amministrazione comunale di Fiumefreddo Bruzio e dall’assessorato alla cultura diretto dall’Avv. Aloise Concettina.

 

ARTE senza confini – omaggio al pittore Salvatore Fiume

Si prosegue poi con la collettiva “ARTE senza confini – omaggio al pittore Salvatore Fiume” che dal 28 luglio all’8 agosto porterà nuovamente nel Castello della Valle il Premio Internazionale d’Arte Contemporanea “Arte Senza Confini”.

L’obiettivo dell’iniziativa è quello di dare la possibilità a tutti gli artisti italiani e stranieri di qualsiasi tendenza espressiva, che coltivano la passione per la pittura, la scultura, la fotografia e la rappresentazione in genere di esprimere le proprie capacita’ di interpretare il mondo circostante che diventa affascinante attraverso l’arte e nella visione dell’artista Salvatore Fiume che nelle opere della maturità si ispira ad atmosfere esotiche, tonalità calde, forti contrasti cromatici, forme semplici, temi fantastici che vedono protagoniste donne mediterranee e orientali formose e sensuali – fa sapere l’ideatrice ,organizzatrice e curatrice Giovanna Capraro. L’evento, patrocinato dal Comune di Fiumefreddo Bruzio, sarà inaugurato dal curatore ,storico e critico d’arte Giorgio Gregorio Grasso il 28 luglio 2018 alle ore 18:30 e proseguirà fino all’8 Agosto 2018.

Gli artisti che hanno aderito alla seconda edizione sono: Felice Arcamone, Inna Stets, Rita Politano, Rosanna Aloise, Romina Pellis, Marialuisa Scaldaferro, Perrotta Mario, Eugenio Miceli, Luigi Caputo, Antonio Caputo, Svitlana Mayni, Salvatore Cavaliere, Pietro Di Seta, Enzo Spina, Katia Cristini.

Articolo di Settimio Martire

Be the first to comment

Leave a Reply

Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi