Autovelox: la Cassazione ribadisce l’obbligo della taratura periodica.

La Suprema Corte di Cassazione, con una recentissima ordinanza dello scorso settembre, ha ribadito la necessità di verifiche periodiche sugli apparecchi autovelox.

La questione non è di poco conto! Già la Corte Costituzionale con una precedente sentenza, richiamata dagli “ermellini”, aveva dichiarato l’illegittimità costituzionale dell’art. 45, comma 6, del Codice della Strada (D.lgs. 30 aprile 1992, n. 285), ”nella parte in cui non prevede che tutte le apparecchiature impiegate nell’accertamento delle violazioni dei limiti di velocità siano sottoposte a verifiche periodiche di funzionalità e di taratura”.

Ed infatti, qualsiasi strumento di misura elettronico, chiariva la Consulta, è soggetto a variazioni delle sue caratteristiche dovute ad invecchiamento delle proprie componenti e ad eventi  esterni  (urti, vibrazioni, shock meccanici e termici, variazioni della tensione di alimentazione). E’ stata definita una tendenza disfunzionale naturale, direttamente proporzionata all’elemento temporale, che incide inevitabilmente sui valori misurati; ecco perchè le verifiche periodiche di funzionamento e di taratura sono necessarie al fine di non pregiudicare l’affidabilità metrologica.

In ragione di ciò, gli Enti che utilizzano tali apparecchiature devono effettuare la taratura periodica delle predette e fornire idonea documentazione probatoria in tal senso. In mancanza la multa è certamente annullabile.

About Avv. Ilaria Dolores Lupi 58 Articles
Avv. Ilaria Dolores Lupi. Avvocato del Foro di Cosenza, dopo la laurea in giurisprudenza, consegue con il massimo dei voti e con lode, un master di secondo livello in Diritto del Lavoro Sindacale e della Sicurezza Sociale presso l’Università degli Studi Europea di Roma. Successivamente consegue un master in Ordinamento e Funzionamento delle Pubbliche Amministrazioni presso l’Università della Calabria UNICAL, anche in questo caso con il massimo dei voti e con lode. Svolge, tra le altre cose, attività di consulenza e rappresentanza per enti pubblici e società avendo acquisito esperienza nella gestione del contenzioso tributario, ma anche nel diritto amministrativo e del lavoro. Attualmente svolge, inoltre, attività di ricerca e studio in collaborazione con Associazioni culturali e riviste giuridiche.
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi