Il Giro d’Italia 2017 torna in Calabria con ben due tappe

Presentata ufficialmente l’edizione 2017 del Giro d’Italia, l’evento ciclistico che quest’anno racconta ben 100 anni di “amore infinito” come ha sottolineato l’Amministratore Delegato di RCS MediaGroup, Urbano Cairo, che in conferenza ha dichiarato: “Oggi siamo davvero orgogliosi di presentare l’edizione numero 100 del Giro d’Italia: un’edizione speciale che, grazie al lavoro di tutta la squadra di RCS Sport, avrà un percorso straordinario che unirà tutte le eccellenze italiane, toccando quasi tutte le regioni, comprese le due isole, e celebrando i grandi campioni del ciclismo italiano: una dichiarazione d’amore infinito per questo sport e per il nostro Paese”.

Saranno ben 3572,2 i KM totali da percorrere, con partenza da Alghero venerdì 5 Maggio 2017, per terminare, dopo 21 tappe, a Milano nella splendida cornice di Piazza Duomo, domenica 28 Maggio 2017.

Un’edizione quella numero CENTO che finalmente riporta il giro interamente in Italia, mettendo fine (forse) alle polemiche che di volta in volta hanno accompagnato le precedenti edizioni con scelte poco amate dagli appassionati del ciclismo nostrano. E così nel 2017, toccando quasi tutte le regioni italiane, il Giro d’Italia torna a far sognare tutti, compresa la Calabria che sarà interessata da ben due tappe: quella di giovedì 11 maggio (tappa numero 6) che da Reggio Calabria raggiungerà le Terme Luigiane, per poi ripartire da Castrovillari alla volta di Alberobello il giorno successivo.

Ecco nel dettaglio le due tappe che interesseranno la Calabria:

TAPPA 6

REGGIO CALABRIA – TERME LUIGIANE

11 MAGGIO 2017, GIOVEDÌ, 207 KM

Tappa mossa nella prima parte con due lunghe salite (la prima GPM) e un percorso lungo la costa fino ai tre denti finali per giungere all’arrivo di Terme Luigiane per finisseurs.

t06_termeluigiane_alt-1024x648 t06_termeluigiane_plan-1024x1024

TAPPA 7

CASTROVILLARI – ALBEROBELLO (VALLE D’ITRIA)

12 MAGGIO 2017, VENERDÌ, 220 KM

Tappa per velocisti quasi interamente pianeggiante. Dopo una partenza in leggera discesa si percorre tutta la costa che dalla Calabria lungo la Basilicata conduce in Puglia. Lasciata ala ss.106 si sale a Massafra per poi toccare le maggiori località della Valle d’Itria con un percorso articolato, ma pianeggiante per una probabile volata di gruppo.

t07_alberobello_alt-1024x654 t07_alberobello_plan-1024x1024

Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi