Grotta dei Desideri Ilaria Blanda conclude il suo periodo di stage con Sonia Fortuna e Graziano Amadori

AMANTEA (Cs) – Con un abbraccio forte e sincero, che sintetizza al meglio i mesi trascorsi all’ombra di Ponte Vecchio, la stilista Ilaria Blanda, che nella scorsa edizione della Grotta dei desideri si è aggiudicata il Premio della Stampa, ha concluso il suo periodo di stage presso la casa di moda di Sonia Fortuna, potendo contare sul tutoraggio non solo dell’artista fiorentina, espressione alta e nobile del made in Italy, ma anche dell’ideazione elegante e sensuale di Graziano Amadori che, in questa sua personalissima opera di valorizzazione del talento, sarà anche per l’edizione 2017 presidente di giuria, sia della fase di selezione di ammissione degli stilisti alla finale della kermesse, sia nell’aggiudicazione delle borse di studio.

Grazie alla disponibilità di Sonia Fortuna e Graziano Amadori, tra gli stilisti che partecipano alla Grotta dei desideri, è possibile selezionare un designer che, se lo vorrà, potrà prendere parte ad un periodo di formazione utile a capire quelli che sono gli aspetti non solo creativi, ma anche gestionale di una maison. Da questo punto Ilaria Blanda ha messo in campo tutta la sua voglia di imparare e conoscere, partecipando ai processi creativi e realizzativi, mostrando interesse e capacità sartoriali che certamente le torneranno utili nella sua futura e illuminata carriera.

Adesso l’attenzione si sposta al 30 marzo, quando saranno ufficializzati gli stilisti ammessi alla tredicesima edizione della Grotta dei desideri. Per il primo classificato la borsa di studio è di 2 mila euro e di 700 per il secondo. Confermate le borse da 300 euro cadauna per chi si aggiudicherà il premio della Stampa e la Fashion dinner. Infine saranno erogati due assegni di formazione, da 250 euro cadauno, ai migliori studenti dei corsi di cinematografia e di fotografia della Rome University of Fine Arts selezionati per un tirocinio formativo attivo. La scelta di ufficializzare i partecipanti entro la fine del mese non è casuale: il percorso organizzativo che conduce alle quattro serate del mese di agosto è particolarmente complesso e i designer selezionati devono avere il tempo di lavorare sui propri progetti per raggiungere il massimo risultato possibile. I nominativi degli ammessi alla fase finale verranno pubblicati online sul sito lagrottadeidesideri.com e sulla pagina Facebook ufficiale.

Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi