Da Milano le ultime tendenze in fatto di moda

La moda è “il più acuto e spietato specchio dei tempi, ma anche il primo incubatore di ciò che sarà”, a definirla così Alberta Marzotto, giornalista ed esperta in materia. Per il panorama italiano ed europeo la Milano Fashion Week 2018, che si è da poco conclusa, è stata un involucro di rinnovamento per la stagione autunno/inverno. Lo si captava dalle 156 collezioni che hanno percorso le passerelle dei salotti più trend di Milano. “Voglia di cambiamento” è lo slogan che ha contraddistinto la settimana della moda, rompere quelli che sono gli schemi dell’omologazione e aprire uno nuovo squarcio di pensiero meno antropologico.
Ecco quali sono state le tendenze più interessanti lanciate dalle aziende di moda più prestigiose: Salvatore Ferragamo ha sfatato la genesi del long dress proponendo di indossarlo anche in occasioni più informali. Questo è possibile accostandolo ad una paio di ankle boots e ad un soprabito monocromatico.
I completi tornano ad avere il primo posto nei guardaroba di noi donne. Moschino propone, infatti, dei tailleur con giacche e gonne dai volumi e proporzioni perfette. Un’impronta classica permane nello stile di Emporio Armani con il tailleur gessato con sfumature metalliche.
Per andare incontro al freddo, le passerelle si ricoprono, invece, di maglieria di ogni genere. Il capostipite è il vestito in maglia di lana. Woolrich ne propone una versione per il lavoro mentre Max Mara lo rende elegante puntando sul mélange e sui volumi.
Lo scottish style continua a dominare in questo file rouge della moda. Versace lo predilige preppy e multicolor, Woolrich lo rende più sofisticato attraverso la scelta della mantella mentre, Max Mara, lo interpreta in chiave gipsy-grunge, su gonnelloni abbinati a t-shirt stampate.
Per quando riguarda gli accessori vi è un completo stravolgimento. Dalle big bags si è passati alle little bags. Micro secchielli, piccole tracolline, pochette a stampo retró. Per le scarpe, l’azienda Hogan ha esposto le sue “MAXIPLATFORM H222”, delle snickers con dei pellami specchiati e le mules di Loriblu con strisce in pelle colorata.
È questa la tendenza definitiva per l’autunno-inverno 2018 che ci vuole sensuali, intellettuali e anche “accomodanti”.
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi