Rossella Isoldi, un’idea personale di moda in tour

Mesi intensi dedicati non solo alla valorizzazione del nuovo brand che porta il suo nome, ma anche all’arricchimento personale attraverso il confronto con nuove idee e nuove metodologie di lavoro. La forgiatura del marchio e la presentazione dello spazio web, come del resto ella stessa aveva annunciato, sono il primo passo verso un cammino senza meta, alla ricerca di donne e di caratteri diversi. Una dimensione espressa nella formulazione delle sue collezioni, ma anche nelle modalità di presentazione delle stesse.

Rossella Isoldi ha scelto la città di Roma per ambientare i suoi outfit. I luoghi del resto non sono tutti uguali. Le emozioni emanate differiscono per ciò che s’intende percepire in un determinato momento. Ma ritrovarsi a metà strada tra conoscenza e futuro non è cosa da poco. Ed è così che l’artista campana, nel corso di un appuntamento quanto mai esclusivo, ha scelto la Rome University of Fine Arts, l’accademia che forma i professionisti del mondo dell’immagine e della contemporaneità, per ambientare una sua capsule. La moda diventa così oggetto di studio e un abito si trasforma in qualcosa di “visual” che si connette al domani.

Ma la città eterna è anche sinonimo di storia. Girando l’angolo si ci trova di fronte ai simboli della memoria. È sufficiente camminare pochi metri e farsi avvolgere dalle architetture che impreziosiscono i libri di arte. E poi le atmosfere da dolce vita, felliniane, morbide, inverse ed opposte alla normalità. Tutto ciò è Roma: simbolo di un modo di pensare a volte sonnacchioso e a volte violento, ma mai banale. Alla ricerca di una città che è sinonimo di meraviglia, Rossella Isoldi ha collocato i suoi abiti nell’urbanità, trasformandoli in linee e geometrie, in installazioni espressive, in sensazioni da vivere eternamente.

Un passo cercato e voluto per trarre quella giusta ispirazione che consentirà alla fashion designer di prendere parte alla GDD Fashion Week: uno dei più importanti contest nazionali. Il solo fatto di esserci significa entrare nell’olimpo ristretto degli stilisti che consentiranno alla moda italiana non solo di confermarsi come punto di riferimento del comparto a livello mondiale, ma di rafforzare ulteriormente questa leadership. Rossella Isoldi è pronta a mostrarsi nel corso della serata di gala prevista per il prossimo 2 agosto in terra di Calabria una sintesi perfetta del suo modo di essere.

Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi