RUFA e iCompany, La Municipàl al Pastificio Cerere

Carmine e Isabella Tundo: due fratelli che con il progetto La Municipàl hanno fatto del pop crepuscolare la loro cifra stilistica. Saranno loro ad animare venerdì 22 marzo, a partire dalle ore 19, presso la sede RUFA Pastificio Cerere, nel cuore del quartiere San Lorenzo a Roma, il terzo appuntamento con “La Musica Attuale”, il format ideato dal gruppo iCompany e sposato dall’Accademia di Belle Arti, legalmente riconosciuta dal Miur, per esplorare i nuovi scenari del panorama musicale nazionale.

La Municipàl, proporrà una propria esclusiva playlist, rispondendo alle domande del direttore della rivista ExitWell, Riccardo De Stefano. Da un lato le parole, per testimoniare il percorso di ricerca compiuto, dall’altro le note, per rendere questo racconto avvincente e diverso. Il tutto in diretta streaming. Il concerto è anticipato da un aperitivo nello scenario post – industriale della Terrazza Semoleria, con un punto di vista privilegiato sulla capitale.

Carmine Tundo comincia a scrivere canzoni fin da bambino: appena ventenne, il suo progetto solista “Romeus” viene scovato da Corrado Rustici, produttore di fama mondiale, che sostiene la realizzazione del primo album firmato da Caterina Caselli. Vince Sanremolab e nel 2010 si esibisce nella sezione giovani con il brano Come l’autunno. I premi e le affermazioni si susseguono a ritmo serrato e nel 2013 nasce il progetto La Municipàl che vede Carmine affiancarsi a sua sorella Isabella. Nel 2016 esce l’album di esordio “Le Nostre Guerre Perdute”. Il prossimo 26 marzo la band presenterà il nuovo disco, “Bellissimi Difetti”.

Tutte le info: www.unirufa.it e www.icompany.it.

Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi