Wiki Loves Monuments – Wiki gita anche a San Lucido e Belmonte

È entrata ormai nel vivo la sesta edizione italiana di Wiki Loves Monuments, il concorso fotografico più grande al mondo volto a valorizzare il nostro patrimonio storico e culturale, rendendolo accessibile a tutti attraverso Wikipedia e Wikimedia Commons.

Il contest, di natura internazionale che si avvale anche di premi speciali e locali, si svolgerà in Italia dal primo al 30 settembre, periodo durante il quale fotografi e appassionati di fotografia potranno caricare gli scatti dei monumenti “liberati”, ovvero quelli che hanno ottenuto dalle singole amministrazioni licenza di effettuare e divulgare gli scatti sul database multimediale di Wikimedia.

Durante lo stesso lasso di tempo, al fine di favorire la partecipazione al contest, vengono svolte le ormai note “wiki gite”, passeggiate organizzate in collaborazione con associazioni locali e cittadini che mostrano i monumenti da fotografare ai partecipanti.

In ambito locale il contest per l’edizione 2017 si allarga, e diventa Wiki Loves Calabria, che coinvolge le città delle cinque province compresa la città metropolitana di Reggio Calabria, alla sua primissima partecipazione. È grazie anche ai vari referenti presenti se il contest è cresciuto di anno in anno: il concorso Wiki Loves Fiumefreddo, che nel 2014 aveva come protagonista il borgo calabrese, si è trasformato in Wiki Loves Tirreno Cosentino, che lo scorso anno ha coinvolto – oltre che lo stesso paese – i comuni di Amantea, Longobardi, Falconara Albanese, San Lucido, Guardia Piemontese, Cleto e Belmonte Calabro.

E proprio quest’anno Belmonte inserisce nella lista delle bellezze da immortalare, oltre che monumenti e palazzi, anche il Parco Marino Regionale degli Scogli di Isca, situati nello specchio di mare tra Belmonte e Amantea, un tempo Oasi Blu degli Scogli di Isca istituita dal WWF, un’oasi naturale meravigliosa apprezzata per la fotografia subacquea.

Per dare la possibilità di far conoscere e fotografare l’Oasi, si svolgerà una wiki gita domenica 24  settembre, con partenza alle 10 dal lungomare lato Sud, fortemente voluta dal WWF e dal suo rappresentante Francesco Saverio Falsetti, con la collaborazione della Pro Loco di Belmonte, i comuni di Belmonte Calabro e Amantea, il CEAM WWF “Scogli di Isca” (Calabria Citra), Isca Diving, l’associazione Belmonte in Rete, il Club Ontario, il GAL Savuto/Tirreno/Serre e l’Ufficio Regionale del commissario per i cinque parchi marini calabresi.

La wiki gita permetterà ai partecipanti di vedere gli scogli e i suoi fondali da una barca a fondo trasparente, e di effettuare degli scatti suggestivi, che potrebbero aggiudicarsi il premio speciale indetto dal WWF Italia: due ingressi gratuiti nelle aree WWF protette in Italia riservati ai tre migliori fotografi di paesaggi naturali.

Nel pomeriggio invece ci si sposterà nel centro storico per immortalare i monumenti e le bellezze storiche di Belmonte paese, che lascerà poi la parola ad un momento di confronto su quello che è il nostro grande patrimonio naturale, e sul mare.

Sabato 23, invece, la wiki gita si svolgerà a San Lucido, a partire dalle 16 e 30, con partenza dalla villetta comunale. Ad organizzare la passeggiata, l’associazione Onda d’Urto, che porterà i presenti alla scoperta dei monumenti e dei luoghi da fotografare. Già lo scorso anno San Lucido era stato tra i protagonisti di Wiki Loves Tirreno Cosentino: la foto della chiesa di Santa Maria di Monte Persano si era infatti aggiudicata il terzo premio, regalando a Debora Calomino la terza posizione del contest locale.

Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi