Il cammino della strada della Seta e della Pace attraverso le opere di Liu Yi

L’arte è un linguaggio universale e rappresenta l’espressione di una concezione della vita e del mondo. In questo grande contenitore artistico, la pittura in particolar modo, diviene uno strumento che consente di comunicare messaggi palesi o reconditi, il cui gradimento varia dal punto di vista estetico in base ai gusti individuali. Innumerevoli possono essere le fonti d’ispirazione ed infiniti possono essere i canali di veicolazione dei messaggi. Nel mondo della pittura l’artista cinese Liu Yi, originario della regione dello Hunan, ha focalizzato la sua arte traendo ispirazione da tematiche di fondamentale rilevanza a livello mondiale quali la pace nel mondo e l’interscambio culturale dei paesi Orientali con quelli Occidentali.

Recentemente Liu Yi ha donato al Comune di Santa Maria in Salina (ME) un dipinto che riprende la serie: “Isola di Pace”. L’opera sancisce una promessa di scambi multiculturali, importanti per il momento storico che si sta vivendo in tutto il mondo. Alla consegna dell’opera l’artista Liu Yi ha commentato così: “La Sicilia si trova in un punto magico del Mediterraneo. Questa bellissima isola presenta tonalità cromatiche che possono sembrare improvvisazioni di colore che si sposano con le gradazioni di colore dei tramonti Siracusani. Favolosa l’Italia, meravigliosa la Sicilia!”

Liu Yi si è sempre distinto per la sua passione nel creare ponti culturali tra la Cina e l’Italia, paese a cui è particolarmente legato sia per l’arte che per la moda.

 

BIO

Sin dalla giovane età, ha studiato nelle migliori università italiane come l’Istituto Marangoni di Milano. La sua estroversa attività artistica, come stilista e pittore, lo ha portato a instaurare un rapporto creativo con importanti associazioni come Icomos e Unesco. L ‘Italia è stata la congiunzione ideale per far risaltare, in occasione di Expo Milano 2015, le sue indiscutibili doti pittoriche e per ricercare, sia nella musica che nell’arte, il ponte di collegamento tra Cina ed Italia. Liu Yi ha iniziato a lavorare su contenuti e concetti legati al Progetto della Strada della Seta di Marco Polo. Nel 2013, è stato nominato primo Cavaliere della Pace Asiatico, istituito nella città di Assisi. E’ stato nominato dalla Regione dell’Hunan: Ambasciatore della Cultura e dello Scambio Culturale con l’Italia per la sua attività volta a portare avanti il Progetto Marco Polo. Quest’anno, in occasione della kermesse Mare Festival Salina, Liu Yi con l’Assessore Ursino, hanno dato vita ad una collaborazione che mira a promuovere le attività agronome ed artistiche tra le regioni.

Liu Yi, Massimiliano Cavaleri, Daniela Ursino al Mare Fastival Salina Liu Yi Opera Liu Yi

Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi