San Lucido incontra la Tanzania

di Asmara Bassetti

Un evento sicuramente raro ma particolare quello svolto venerdì 27 a San Lucido, “Un ponte di Cultura – San Lucido e Mvimwa si incontrano”,  che ha coinvolto la comunità locale in un progetto dove protagonisti sono stati i bambini dell’istituto comprensivo ed una delegazione di ragazzi provenienti dalla Tanzania guidati da Padre Lawerence.

Promotrice del progetto, volto a creare un legame tra San Lucido e la comunità Mvimwa, Adele Nesci, presidente del consiglio comunale nonché docente, con la collaborazione della dirigente scolastica Anna Osso, del sindaco Roberto Pizzuti e di Don Massimo Iaconianni, coadiuvati dall’associazione Onda d’Urto, la cooperativa Il gioiello della Magna Grecia ed il Lions Club Paola, che hanno curato l’aspetto organizzativo.

L’evento ha avuto inizio nella Chiesa dell’Annunziata con la speciale partecipazione del Coro parrocchiale S.Maria Cum Adnexis di Fiumefreddo Bruzio, successivamente nel Chiostro della chiesa il convegno è stato introdotto da Padre Lawerence. Sempre durante l’evento sono stati presentati i progetti dedicati al Monastero di Mvimwa in Tanzania, progetti su cui ha relazionato Tiziana Bernardi, ed i vari progetti di sviluppo e cooperazione internazionale, argomentati anche dai membri della Onlus Golfini Rossi, intervallati da interventi della dirigente Osso e del sindaco Pizzuti.

Con l’occasione è stata prevista una degustazione dei prodotti tipici calabresi offerti dalle comunità di San Lucido, Toremezzo e Falconara Albanese per sostenere,  con una raccolta fondi la St. Placidus Primari School di Mvimwa. A fine serata l’idea ha raccolto circa 440 euro di contributo che sono stati devoluti ai bambini africani.

A conclusione dei vari step che hanno caratterizzato l’evento, le scuole di danza Dancing Stars Academy e Dance Movement hanno dedicato due coreografie alle tre giovani vittime del tragico incidente stradale avvenuto il mese scorso sulla SS18, Sara Frangella, Ida Oliva e Filomena Santoro, tutte sanlucidane, regalando emozionanti momenti ai presenti.

Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi